PER SEGNALARE L'ATTIVITÀ DEL GHIACCIO RECENTE O LA COLLABORAZIONE POLIZIA / GHIACCIO, CHIAMA LA NOSTRA HOTLINE 844-864-8341. Maggiori Informazioni

Il DACA, o Deferred Action for Childhood Arrivals, introdotto nel 2012 dall'amministrazione Obama, protegge temporaneamente dalla deportazione gli individui privi di documenti portati negli Stati Uniti da bambini e garantisce l'autorizzazione al lavoro sulla base di criteri specifici come la residenza continua negli Stati Uniti e l'assenza di condanne per crimini. Con oltre 650,000 beneficiari a livello nazionale, DACA consente a questi giovani di lavorare e studiare senza timore di deportazione attraverso un permesso di lavoro di 2 anni.

Il DACA offre una protezione vitale ai giovani arrivati ​​privi di documenti, ma non è una soluzione completa a questioni più ampie sull'immigrazione. Milioni di immigrati privi di documenti, comprese le loro famiglie, rimangono nell’ombra. È necessaria una riforma dell’immigrazione più inclusiva e compassionevole per aiutare le famiglie a prosperare e rimanere unite e fornire un percorso verso la cittadinanza per tutti coloro che chiamano l’America casa.

La Il programma DACA è stato sotto attacco politico sin dalla sua creazione nel 2012. Il programma continua ad affrontare sfide nei tribunali che minacciano la sicurezza che fornisce ai destinatari del DACA. Di seguito è riportata una breve storia del programma e le sfide che ha dovuto affrontare negli ultimi dieci anni.

15 giugno 2012 – DACA ha introdotto: L'amministrazione Obama annuncia il programma DACA, che prevede un sollievo temporaneo dalla deportazione e un permesso di lavoro per gli immigrati privi di documenti arrivati ​​negli Stati Uniti da bambini.

5 settembre 2017 – DACA revocato: L’amministrazione Trump annuncia la cessazione del DACA, provocando sfide legali.

9 gennaio 2018 – Ingiunzioni emesse: Diversi tribunali emettono ingiunzioni preliminari, bloccando temporaneamente il tentativo dell’amministrazione Trump di porre fine al DACA.

12 novembre 2019 – Udienza alla Corte Suprema: La Corte Suprema degli Stati Uniti esamina le argomentazioni sulla cessazione della DACA, con una decisione pendente.

18 giugno 2020 – Decisione della Corte Suprema: La Corte Suprema si pronuncia contro il tentativo dell’amministrazione Trump di porre fine al DACA, mantenendo il programma in vigore.

28 luglio 2020 - Nuovo promemoria DACA: L’amministrazione Trump emette una nuova nota DACA, che limita il programma, inclusa la riduzione della validità del rinnovo a un anno.

4 dicembre 2020 - L'ordinanza del tribunale ripristina il DACA: Un tribunale federale ordina il ripristino completo del DACA, consentendo a coloro che lo richiedono per la prima volta, rinnovi di due anni e richieste di libertà condizionale anticipata.

Luglio 16, 2021: Il giudice Hanen del tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale del Texas stabilisce che il DACA è illegale. Ma il tribunale consente alle persone con DACA di continuare a rinnovare e impedisce all’USCIS di elaborare le richieste DACA per la prima volta.

Settembre 2021: L’amministrazione Biden presenta ricorso contro la decisione alla Corte d’Appello statunitense del Quinto Circuito.

Luglio 6, 2022: La discussione orale del caso si svolgerà presso la Corte d'Appello della Quinta Circoscrizione.

August 30, 2022: L'amministrazione Biden pubblica il loro regola finale sul DACA.

Ottobre 5, 2022: La Corte d'Appello del Quinto Circuito pubblica una decisione sul caso, confermando la precedente sentenza secondo cui il programma è illegale e rinvia il caso alla Corte distrettuale del Texas.

Ottobre 31, 2022: Entrano in vigore i regolamenti DACA dell'amministrazione Biden.

Giugno 1, 2023: Il giudice Hanen del tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale del Texas ascolta nuovamente le argomentazioni orali per il caso DACA, questa volta concentrandosi sulla regola DACA dell'amministrazione Biden.

Settembre 13, 2023: Il giudice Hanen dichiara ancora una volta illegale il DACA, ma mantiene il programma aperto per il rinnovo dei candidati e chiuso per i candidati che lo richiedono per la prima volta.

Per ulteriori risorse, visitare casaisiamoqui.noi

Aggiornamento DACA

13 settembre 2023 – Giudice Hanen del distretto meridionale del Texas si è pronunciato contro DACA nel caso DACA Texas contro Stati Uniti, creando incertezza per oltre 13,000 destinatari del DACA nel solo Colorado. Il giudice Hanen si era già pronunciato contro il programma nel 2021, bloccando nuove domande DACA per la prima volta per decine di migliaia di giovani ammissibili al DACA.

La decisione di Hanen non ha alcun impatto sugli attuali beneficiari del DACA o sulla loro capacità di rinnovare il loro DACA, né modifica o espande l'ammissibilità finché il Quinto Circuito non emette una nuova decisione. La sentenza è l’ennesimo promemoria dell’urgente necessità che il Congresso e l’amministrazione Biden agiscano e creino tutele permanenti per gli immigrati che lavorano duramente e le loro famiglie adesso! 


Sommario

  1. L'USCIS lo è solo accettando Rinnovi DACA per i destinatari DACA esistenti. Al momento non vengono accettate nuove candidature.  Per assistenza nel rinnovare il tuo DACA, contattare JD, il nostro responsabile del servizio legale all'indirizzo 720-282-9656
  2. Se tu fossi azione differita precedentemente concessa sotto DACA puoi richiedere il rinnovo per 2 anni. Moduli di rinnovo:
    1. Modulo I-821D
    2. Modulo I-765
    3. Foglio di lavoro del modulo I-765
  3. I richiedenti per il rinnovo devono pagare la quota appropriata di $ 495 o la richiesta di esenzione dalla commissione approvata e presentare il rinnovo DACA all'indirizzo a Località designata dall'USCIS.
  4. Le domande per la libertà condizionale avanzata sono aperte! Candidati oggi! Per assistenza, contatta JD, il nostro responsabile dei servizi legali all'indirizzo 720-282-9656.
  5. Si prega di consultare un avvocato se avete domande su un caso specifico.
  6. Mentre aspettiamo le future sentenze dei tribunali sul DACA, sappiamo che non è una soluzione permanente. Chiediamo al Congresso e all’amministrazione Biden passare una soluzione permanente per proteggere tutti gli immigrati negli Stati Uniti. Abbiamo bisogno di una pulizia Via verso la cittadinanza adesso!

Altre risorse:

  1. DACA nei tribunali e domande frequenti – Immigrato informato
  2. Domande frequenti - Centro legale nazionale sull'immigrazione (NILC)
  3. Ultimi aggiornamenti DACA: la casa è qui

Organizzazioni che ti aiuteranno a pagare la tua quota DACA

Nome organizzazione Sito web
   
Mission Asset Fund Tassa di iscrizione MAF DACA
Lega dei cittadini latinoamericani uniti Borsa di studio LULAC DACA
   
United We Dream United We Dream | e-mail: info@unitedwedream.org
   
Coalizione per i diritti umani degli immigrati di Los Angeles (CHIRLA) chirla.org | Contatta CHIRLA al 1 – (888) 624-4752
crowdsourcing Cerca YouCaring per i crowdfund DACA
PROGRAMMI DI PRESTITO DACA  
Unione di credito federale di auto-aiuto Domanda di prestito DACA
Fitzsimons Credit Union (Aurora, CO) Domanda di prestito DACA

Risorse per l'istruzione superiore:

 

Temporary Protected Status (TPS)

Aggiornamenti: cosa devi sapere!

  • Sudan: TPS per il Sudan è prorogato fino al 4 gennaio 2021, tuttavia il futuro del programma è in attesa di una decisione del tribunale federale.
  • Nicaragua: TPS per il Nicaragua è prorogato fino al 4 gennaio 2021, tuttavia il futuro del programma è in attesa di una decisione del tribunale federale.
  • Nepal: TPS per il Nepal è prorogato fino al 4 gennaio 2021, tuttavia il futuro del programma è in attesa di una decisione del tribunale federale.
  • Haiti: TPS per Haiti è prorogato fino al 4 gennaio 2021, tuttavia il futuro del programma è in attesa di una decisione del tribunale federale.
  • El Salvador: TPS per El Salvador è prorogato fino al 4 gennaio 2021, tuttavia il futuro del programma è in attesa di una decisione del tribunale federale
  • Honduras: TPS per l'Honduras è prorogato fino al 4 gennaio 2021, tuttavia il futuro del programma è in attesa di una decisione del tribunale federale.
  • Sudan del Sud: Il TPS per il Sud Sudan è prorogato fino al 5 maggio 2022.
  • Siria: Il TPS per la Siria è esteso fino al 21 marzo 2021.
  • yemen: Il TPS per lo Yemen è esteso fino al 3 settembre 2021.
  • Somalia: Il TPS per la Somalia è prorogato fino al 17 settembre 2021.

Per ulteriori informazioni e risorse: BPS: Sogniamo insieme o visitare il sito USCIS – TPS per Paese