Traduci: en English
PER SEGNALARE L'ATTIVITÀ DEL GHIACCIO RECENTE O LA COLLABORAZIONE POLIZIA / GHIACCIO, CHIAMA LA NOSTRA HOTLINE 844-864-8341. Maggiori Informazioni

STAFF

CIRC è grato per un team incredibile che mette in atto la nostra missione di costruire una voce unificata in tutto lo stato per promuovere e difendere la giustizia per gli immigrati e i rifugiati in Colorado.

I membri del personale sono elencati di seguito in ordine alfabetico del cognome:

Naida Benitez

Naida Benitez

Organizzatore regionale del sud

 

All'età di sette anni, Nayda è immigrata in Colorado con la sua famiglia da Puebla, in Messico. Fin dalla tenera età, Nayda sapeva che lei e la sua famiglia erano prive di documenti. Cresciuta a Colorado Springs, ha assistito allo sfruttamento, alla criminalizzazione e alla discriminazione a cui i membri della sua famiglia erano spesso soggetti come immigrati bruni e senza documenti che vivevano in una città politicamente conservatrice.

Mentre studiava all'Università del Colorado a Colorado Springs (UCCS), Nayda ha combattuto ferocemente per l'equità educativa e istituzionale per tutti gli studenti, indipendentemente dal loro stato di immigrazione. La sua organizzazione studentesca divenne inevitabilmente organizzazione comunitaria nella contea di El Paso. Al di fuori del campus, si è organizzata con collettivi della comunità locale come Springs Dream Team, United We Dream (Colorado Chapter), Pikes Peak Womxn for Liberation, Immigrant Justice Alliance e CIRC.

Dopo la laurea, Nayda ha lavorato come assistente legale nella difesa contro l'allontanamento / deportazione ad Aurora, pur continuando ad organizzarsi per i diritti degli immigrati. È con CIRC dal 2019 ed è onorata di organizzarsi tra potenti comunità di immigrati nel sud del Colorado. Oltre a organizzarsi per la liberazione, Nayda è anche appassionata di tacos, libri, furetti e musica pop coreana.


E-mail

(719) 726-5984
Bianey Bermudez

Bianey Bermudez

Communications Manager

Bianey Bermudez è una prima generazione, nativa di Denver con radici a Chihuahua, in Messico. La sua famiglia ha intrapreso un viaggio oltre confine più di 30 anni fa nella speranza di un futuro migliore per la prossima generazione. Bermudez è un laureato MSU Denver con un Bachelor of Arts in giornalismo. La sua passione risiede nel lavorare per la giustizia sociale e nel creare una differenza nella sua comunità usando il potere delle parole e della narrativa.

Prima di entrare a far parte del CIRC, Bermudez è stato assistente alle comunicazioni con l'ACLU del Colorado e ha cofinanziato il gruppo di mutuo soccorso The Giveback Colorado nel 2020, per soddisfare le esigenze della comunità attraverso la raccolta di fondi, l'organizzazione di volontari e il supporto di altri gruppi di mutuo soccorso in tutto lo stato.


E-mail

(720) 934 5288

Carolina Diaz

Coordinatore della hotline

Carolina è colombiano e rifugiato negli Stati Uniti. Ringrazia Dio per ogni nuova alba, ma pensa che la luce non risplenda per tutte le persone con la stessa intensità, quindi lavora attivamente con amore e rispetto per ottenere più opportunità per tutti.

E-mail

Juan David Garza

Juan David Garza

Responsabile dei servizi legali

JuanDavid Garza è un nativo del Texas che si è trasferito in Colorado per seguire l'istruzione superiore. Si è laureato nel maggio del 2020 alla LEEDS School of Business e porta con sé un'immensa passione per la giustizia sociale e l'equità. Oltre alla sua carriera musicale, JD spera di portare guarigione a se stesso e agli altri con il suo lavoro al CIRC.


E-mail

Gladi Ibarra

Gladi Ibarra

Vicedirettore

Gladis Ibarra, nata a Zacatecas, in Messico, è immigrata negli Stati Uniti all'età di 8 anni. Da Boulder a Broomfield, è cresciuta in Colorado e si è diplomata nel 2008 alla Vantage Point High School. Gladis è un volontario attivo del CIRC dal 2012. Nel settembre del 2017 il DACA è stato minacciato e revocato dall'amministrazione, Gladis ha partecipato ai massicci scioperi della Denver Public School in cui gli studenti hanno marciato verso la Metro State University. Quest'anno è entrata a far parte dello staff come borsista per la regione di Denver per 3 mesi. Ora si unisce al team a tempo pieno come nuovo coordinatore della hotline e supporto dell'organizzatore della regione di Denver. In qualità di destinatario DACA, la passione di Gladis è la cosa principale che la guida in questa lotta per proteggere la sua famiglia, la sua comunità. È entusiasta di poter dedicare il suo tempo e le sue energie a combattere e difendere persone come lei.

Gladis Ibarra è nata a Zacatecas, in Messico, è immigrata negli Stati Uniti all'età di 8 anni. Da Boulder a Broomfield, è cresciuta in Colorado e si è diplomata nel 2008 alla Vantage Point High School. Gladis è un volontario attivo del CIRC dal 2012. Nel settembre del 2017 il DACA è stato minacciato e revocato dall'amministrazione, Gladis ha partecipato ai massicci scioperi della Denver Public School in cui gli studenti hanno marciato verso la Metro State University. Quest'anno è entrata a far parte dello staff come borsista per la regione di Denver per 3 mesi. Ora si unisce al team a tempo pieno come nuovo coordinatore della hotline e supporto dell'organizzatore della regione di Denver. In qualità di destinatario DACA, la passione di Gladis è la cosa principale che la guida in questa lotta per proteggere la sua famiglia, la sua comunità. È entusiasta di poter dedicare il suo tempo e le sue energie per combattere e difendere persone come lei.


E-mail

(303) 922-3344

Raquel Lane-Arellano

Responsabile politico

Nelle elezioni di medio termine del 2018, Raquel ha lavorato come coordinatore sul campo dei difensori della famiglia con il CIRC guidando gli sforzi di impegno civico del CIRC in Aurora per promuovere le politiche delle città santuario e stimolare gli elettori immigrati e POC. Non vede l'ora di crescere con il CIRC e il movimento per i diritti degli immigrati in Colorado per continuare a creare insieme realtà e futuri migliori per la nostra comunità.


E-mail

(303) 922-3344
Clara O'Connor

Clara O'Connor

Organizzatore regionale di West Slope

Clara è l'organizzatore regionale del versante occidentale. Clara si è laureata in Affari Internazionali e Antropologia presso CU Boulder. Come parte dei suoi studi, ha trascorso alcuni mesi in Nepal e in India conducendo ricerche mentre lavorava con i membri della comunità tibetana. Ha appreso dei loro sforzi per preservare la cultura tibetana mentre erano isolati dalla loro patria e del loro complicato status di rifugiati. Durante questa esperienza si è particolarmente interessata ai diritti umani e ha continuato a lavorare con diverse popolazioni. Dopo la laurea, ha vissuto per diversi mesi con la sua famiglia in Uruguay e poi si è trasferita in Giappone come membro del programma JET. Ciò le ha fornito l'opportunità di promuovere la cooperazione interculturale e di elaborare strategie per migliorare l'insegnamento della lingua inglese lavorando con i membri di una piccola comunità rurale.

Ora che è tornata negli Stati Uniti, Clara è entusiasta di usare il suo background multiculturale e le sue esperienze all'estero per contribuire a portare un cambiamento positivo nel suo stato d'origine dal livello di base!


E-mail

Ian Phama

Ian Phama

Direttore dell'appartenenza e dell'organizzazione

Ian è nato e cresciuto a Houston, in Texas, e nel 2012 si è trasferito a Denver per frequentare l'Università di Denver per studiare Scienze Politiche e Affari. Mentre frequentava DU, Ian ha iniziato a diventare attivo in vari gruppi di studenti per affrontare le questioni dell'iniquità sistemica nel campus e la discriminazione che sentiva essendo un transman apertamente queer. È qui che ha trovato la sua passione per la giustizia sociale.

Ian ha fatto il tirocinio nella Camera dei rappresentanti del Colorado e ha lavorato a varie campagne politiche per eleggere in carica i campioni progressisti. Prima di entrare a far parte del CIRC, Ian ha lavorato come Digital Organizer per United for a New Economy, un'organizzazione che si batte per la giustizia economica e abitativa. Durante la sua permanenza all'UNE, Ian ha lavorato all'organizzazione di persone provenienti da tutto il Colorado per combattere per il congedo familiare e medico retribuito per tutti i lavoratori e nel 2020, i Coloradiani sono stati in grado di approvare questa iniziativa al ballottaggio.

Ian è estremamente orgoglioso di far parte del CIRC che sostiene tutti i coloradiani, indipendentemente dal loro stato di immigrazione.


E-mail

QC Phan

Organizzatore regionale di Denver


E-mail

(303) 922-3344

Siena Mann

Campaign Manager

Foto profilo SienaSiena è attiva nei movimenti per la giustizia da quando si è laureata in Letteratura spagnola all'Haverford College nel 2014. Formatasi per la prima volta nel movimento OCCUPY a Filadelfia, Siena è stata profondamente coinvolta nelle questioni dei diritti degli immigrati mentre lavorava a Città del Messico presso no profit focalizzata su temi di immigrazione e ingiustizia economica. Lì, ha lavorato in una coalizione dedicata ad affrontare alcune delle cause profonde della migrazione forzata: i fallimenti dell'imperialismo e del neoliberismo statunitensi. Si è poi trasferita a El Paso, in Texas, dove ha lavorato sostenendo l'Annunciation House nel loro programma di accoglienza di emergenza per migranti.

Siena è tornata in Colorado per lavorare presso Joseph Law Firm, uno studio legale per l'immigrazione, come paralegal. Siena divenne un attivo organizzatore locale a Colorado Springs nel movimento di resistenza alla deportazione. Ha contribuito a fondare la Colorado Springs Sanctuary Coalition ed è stata un membro attivo del gruppo di membri del CIRC Grupo Esperanza. Siena è entrata a far parte del CIRC come Organizzatore Regionale Sud dal 2018-2019. Come uno dei responsabili dell'organizzazione e della campagna del CIRC, il lavoro di Siena si concentra ora sull'apportare miglioramenti al programma SB251 Driver's License for All, coordinare la I Drive / Yo Manejo Coalition e lottare per la privacy dei dati per tutti.


E-mail

Per domande relative alla patente di guida SB251:   E-mail

Laura Peniche

Responsabile della linea diretta


E-mail

(303) 922-3344
Hotline del Colorado Rapid Response Network: 1-844-864-8341

Laura Segura

Organizzatore regionale della montagna

Laura Segura è nata e cresciuta a Città del Messico. In tenera età ed essendo l'unica ragazza di una famiglia di 9 persone, ha imparato non solo a difendere se stessa, ma anche per le altre donne della sua famiglia e della comunità. All'età di 16 anni è emigrata in California. È stata un'opportunità per difendere la sua famiglia, migliorare il loro stile di vita e avviare una nuova cultura nella giustizia sociale.

Laura ha capito che la vita è dura; come dice, "siamo già sopravvissuti ed è tempo per noi di imparare a vivere la nostra vita migliore". Quando ha assistito a tutte le irregolarità del sistema e ai privilegi di organizzazioni già costituite, è entrata in azione e poi il suo leader è intervenuto. Ha fondato la sua organizzazione senza scopo di lucro, Grupo Vive, nella regione di montagna. Grazie al CIRC e al suo ruolo di Mountain Region Fellow, è entusiasta di far parte del cambiamento per la giustizia sociale.

Crede che "tutti meritiamo di diventare la migliore versione di noi stessi".


E-mail

Fellows

Miriam Ortiz

Miriam Ortiz

Fellow Regionale del Nord

 

Miriam è nato a Jerez, Zacatecas. È immigrata negli Stati Uniti con sua madre quando aveva solo due anni. È cresciuta ad Aurora, in Colorado. Durante la sua permanenza nelle scuole pubbliche, Miriam cominciò a notare problemi di iniquità e oppressione. Sebbene all'epoca non avesse la lingua per nominarli, sapeva che quelle esperienze avevano un significato profondo per la sua vita e per i membri della sua comunità. Ha deciso di frequentare la Colorado State University per conseguire una laurea in studi etnici e studi sulle donne. Miriam è grata di aver avuto la possibilità di lavorare a stretto contatto con i professori di ciascun dipartimento la cui guida l'ha aiutata a continuare a plasmare la sua passione per il lavoro di giustizia sociale.

Attraverso il suo lavoro con i suoi professori, è arrivata a comprendere le questioni di giustizia sociale a livello strutturale, interpersonale e personale. Crede che la guarigione sia una parte importante del lavoro che deve essere fatto per affrontare questi problemi a tutti i livelli ed è interessata a come le pratiche di guarigione possono spostare le comunità da modalità di sopravvivenza / esistenza a uno stato di vita e prosperità. Spera di lavorare con le comunità per trovare modi di guarigione attraverso il lavoro di giustizia sociale.

E-mail

valentina pons

Borsista Regionale Meridionale

Originaria di Montevideo, in Uruguay, Valentina si è stabilita in una piccola città nel sud del Colorado con i suoi genitori e il fratello maggiore nel 2002 all'età di 4 anni.

Mentre frequentava una scuola abbastanza piccola qui in Colorado, è stata discriminata a causa dello status di immigrata della sua famiglia. Dopo aver trasferito le scuole, ha poi capito cosa significasse essere senza documenti, ma non si è associata alla politica perché nelle sue parole, "non era la sua tazza di tè". Questo fino a quando l'amministrazione Trump ha minacciato di rimuovere DACA nel 2017, dove sapeva di non poter più stare zitta. Ha iniziato a condividere la sua storia di essere un destinatario con i giornali locali, presso le organizzazioni CSU-Pueblo insieme ad altri destinatari DACA e recentemente ha lavorato con Young Invincibles per aiutare a far passare il Senato Bill 21-077 in casa e in Senato.

Ha recentemente conseguito la laurea in Psicologia con una specializzazione in spagnolo presso la CSU-Pueblo e prevede di conseguire la laurea magistrale nei prossimi anni. Spera di diventare una consulente della scuola elementare.

Per divertimento, a Valentina piace allenarsi con musica ad alto volume, passare del tempo di qualità con amici e familiari o semplicemente leggere un buon libro, preferibilmente la sua Bibbia.


E-mail