Traduci: en English
PER SEGNALARE L'ATTIVITÀ DEL GHIACCIO RECENTE O LA COLLABORAZIONE POLIZIA / GHIACCIO, CHIAMA LA NOSTRA HOTLINE 844-864-8341. Maggiori Informazioni

Gli immigrati del Colorado pongono domande incisive ai senatori sulla cittadinanza, sulla ricostruzione migliore e sugli aumenti controversi del budget

16 Marzo 2022
Nelle news
  • Privacy dei dati
  • Riforma sull'immigrazione
  • Servizi legali

Denver, CO – Leader religiosi, sostenitori e membri della comunità di immigrati si sono uniti al senatore Hickenlooper e al senatore Bennet per un municipio pubblico lunedì sera. Hanno partecipato oltre 200 persone da Montrose a Fort Morgan, da Pueblo a Fort Collins. I relatori dell'evento hanno espresso il loro sostegno a un pacchetto di riconciliazione del budget che recuperi la nostra rete di sicurezza sociale e riconosca l'importanza fondamentale di includere tutti i coloradani.

Di particolare importanza per gli organizzatori: le risorse del Congresso sulle risorse di ICE e CBP nel disegno di legge omnibus FY22, inclusione di un percorso verso la cittadinanza nella riconciliazione e limitazione dell'uso dei dollari delle tasse per la detenzione e lungo il confine nel budget FY 23. Gli immigrati ei loro cari hanno condiviso le loro testimonianze personali sull'importanza fondamentale della cittadinanza e sulla fine delle politiche e delle agenzie di deportazione che mettono in pericolo le comunità del Colorado.

Figli di immigrati hanno alzato la voce in un video di dieci minuti che descrive in dettaglio come le nostre politiche di immigrazione fallite influiscono sulla loro visione del loro paese. Aanahny Zalidivar ha condotto fuori dal municipio. “Sono un cittadino americano di 13 anni di Denver Colorado e mio padre è stato deportato due anni e tre mesi fa. Ciò ha avuto un impatto negativo sia sulla nostra famiglia nel suo insieme, sia su ciascuno di noi. Da bambino colpito da questo sistema di immigrazione rotto, vorrei essere la voce di milioni di altri bambini le cui vite sono state influenzate da separazioni familiari forzate quando ho posto la mia prima domanda, che è "Utilizzerai ogni mezzo possibile per riunirti e proteggere i nostri genitori e le nostre famiglie?”

L'evento ha fatto seguito al controverso passaggio di una risoluzione di bilancio per l'esercizio 22 la scorsa settimana. La risoluzione ha aumentato i già elevati finanziamenti dell'era Trump per l'immigrazione e l'applicazione delle dogane (ICE) a $ 14.8 miliardi con un aumento di $ 284.7 milioni dall'anno fiscale 2021 e una leggera diminuzione dei finanziamenti per la protezione delle dogane e delle frontiere (CBP) degli Stati Uniti a $ 14.8 milioni con una diminuzione di $ 428.2 milioni da un massimo storico nell'anno fiscale 2021. Sebbene il budget finanzia cambiamenti politici positivi come un maggiore uso di telecamere per il corpo per gli agenti dell'ICE e della pattuglia di frontiera, maggiori finanziamenti per USCIS per cancellare gli arretrati dei tribunali per l'immigrazione di anni e nessun finanziamento per l'aumento del personale dell'ICE, gran parte dell'aumento del finanziamento è dedicato al "lavoro di contrasto". L'applicazione del codice dell'immigrazione della nazione si traduce nella disgregazione delle comunità, nella separazione dei genitori dai loro figli, nella caccia alle famiglie dei migranti, nell'allontanamento dei richiedenti asilo e nel continuare a detenere ed espellere migliaia di persone. Il Congresso ha stanziato inutilmente importi molto più elevati di quelli richiesti dall'amministrazione Biden.

“Siamo indignati dal fatto che la leadership democratica abbia approvato un budget che mantiene e aumenta i finanziamenti per tali agenzie canaglia nonostante le promesse di un sistema di immigrazione più umano, andando al di là di ciò che l'amministrazione ha chiesto. Entrambe le agenzie sono state accusate di numerose violazioni dei diritti civili e umani e sono coinvolte in anni di azioni legali, indagini interne e incriminanti resoconti dei media. Abbiamo sentito ieri sera in municipio i terribili risultati del lavoro di queste agenzie in Colorado. I finanziamenti continui e aumentati per il lavoro di contrasto aumenteranno solo la loro capacità di ulteriori abusi", ha affermato Raquel Lane-Arellano, Direttore politico presso la Colorado Immigrant Rights Coalition.

il senatore Hickenlooper ha spiegato il budget FY22 “Taglia i finanziamenti per la dogana e il pattugliamento di frontiera di diverse centinaia di milioni di dollari, 420 milioni di dollari in meno rispetto allo scorso anno. Non è ancora abbastanza per tagliare. Per quanto ne so, non ci sono nuovi finanziamenti per il personale addetto alle forze dell'ordine sull'immigrazione o per il programma Remain in Mexico. Penso che siano poco più di 20 milioni di dollari per indagare sulle denunce di cattiva condotta da parte del personale del DHS. E non si tratta solo di indagare sulle denunce. È anche arrivare a una conclusione per risolverli. Penso che la parte importante sia assicurarsi che non indaghiamo e non facciamo nulla; che l'indagine porti all'azione".

il senatore Bennet ha anche spiegato che "un disegno di legge che abbiamo approvato la scorsa settimana include 5 milioni di dollari per il servizio di immigrazione per affrontare gli arretrati sui visti che tengono separate le famiglie".

Una registrazione completa dell'evento del municipio può essere trovata qui Registrazione (collegamento) Transcript (disponibile su richiesta)

“Entrambe le parti hanno risorse eccessiva di ICE e CBP per più di un decennio. Apprezziamo l'attenzione del Congresso alla responsabilità e alla supervisione in questo pacchetto FY22, tuttavia non ci sono scuse che possano giustificare l'aumento dei fondi a ICE e CBP. La leadership alla Camera e al Senato avrebbe dovuto dirigere l'ICE e il CBP a ridefinire le priorità dei loro budget esistenti. Ci aspettiamo che la delegazione del Congresso del Colorado introduca emendamenti al bilancio FY23 riassegnando i nostri dollari delle tasse da ICE e CBP alla rappresentanza delle persone nei tribunali per l'immigrazione, organizzazioni che aiutano i rifugiati e i richiedenti asilo a iniziare la vita negli Stati Uniti e ad affrontare più rapidamente gli arretrati ", ha aggiunto Jennifer Piper dell'American Friends Service Committee

“La riforma dell'immigrazione è ampiamente popolare tra le persone in Colorado e in tutto il paese, e il Colorado è diventato un leader nella politica bipartisan a favore dell'immigrazione. Solo nel 2021, i nostri legislatori statali hanno approvato 11 nuove leggi a favore degli immigrati perché i nostri leader eletti capiscono cosa chiedono gli elettori del Colorado. È tempo che la leadership democratica a Washington DC si faccia avanti e faccia lo stesso e guidi con la giustizia sull'immigrazione come fanno i nostri legislatori statali a Denver", ha affermato Gabriela Flora, dell'American Friends Service Committee, “ICE e Border Patrol sono agenzie abusive e sovrafinanziate. È semplicemente inaccettabile continuare a finanziare tali astronomici per loro”.

Entrambi i senatori hanno indicato di sostenere l'inclusione di un percorso verso la cittadinanza nel prossimo pacchetto di riconciliazione. Il senatore Bennet ha dichiarato di non essere sicuro che ci siano 50 voti a favore nel suo caucus. I difensori lo hanno spinto a portarlo in votazione, "qualunque sia il risultato", esprimendo che è tempo che Leadership alla Camera e al Senato mettano all'ordine i membri, non solo sulla cittadinanza, ma su questioni critiche come il credito d'imposta per i bambini gratuito e ridotto pranzo per i bambini in tutto il paese, riducendo i costi dei farmaci e dei farmaci da prescrizione e affrontando il cambiamento climatico.

il senatore Bennet  

  • Sulla revoca del titolo 42 "Le leggi sulla salute pubblica non dovrebbero essere utilizzate per chiudere l'asilo"
  • Sulla cittadinanza nella riconciliazione "Credo che dovremmo trovare un modo per farlo attraverso la riconciliazione, come dici tu, ma non credo nemmeno che ci siano 50 senatori qui per farlo, quindi non voglio darti false speranze".
  • Sui bambini separati dalle loro famiglie alla frontiera “Questa settimana invierò una lettera al Presidente vincolante per l'amministrazione, incoraggiandola a usare tutta la loro autorità per riunirsi, sapete riunire le famiglie e chiederò un piano aggiornato su come prevenire questo tipo di azioni in futuro

il senatore Hickenlooper

  • in cammino verso la cittadinanza “Sì, sostengo un percorso verso la cittadinanza, lo faccio da molto tempo, e sostengo di inserire quel percorso nel disegno di legge di riconciliazione, penso che si qualifichi in ogni modo. Mi impegno a questo per la cittadinanza per tutti tutti gli 11 milioni o 20 milioni di immigrati privi di documenti che vivono negli Stati Uniti”.
  • Sul bilancio FY23 "Sì, voterò contro di loro [aumenti ai budget di ICE e CBP]"

Il municipio è stato organizzato dall'American Friends Service Committee e cosponsorizzato da ACLU CO, AILA-Colorado, Boulder Valley Unitarian Universalist Fellowship Immigration Task Force, Broomfield e Adams County Faith leader table, Colorado Immigrant Rights Coalition, Colorado Jobs with Justice, Colorado Mayday Club, Colorado People's Alliance, Denver Justice and Peace Committee (DJPC), Faith Leaders in Action, Pueblo, CO, Immigrant Rights Working Group of Denver DSA, Indivisible Front Range Resistance, ISAAC of Northern Colorado, Loretto Community, Metropolitan Denver North Islamic Center , Mi Familia Vota, Pueblo Faith Leaders in Action: Immigration Justice, Rocky Mountain Immigrant Advocacy, Network, Rosa Belongs Here. SEIU Local 105, The Interfaith Alliance of Colorado, The Peace and Social Justice Committee of Boulder Friends Meeting, The Refuge, Together Colorado, YMCA of Metropolitan Denver