Traduci: en English
PER SEGNALARE L'ATTIVITÀ DEL GHIACCIO RECENTE O LA COLLABORAZIONE POLIZIA / GHIACCIO, CHIAMA LA NOSTRA HOTLINE 844-864-8341. Maggiori Informazioni

Dichiarazione dei diritti degli immigrati del Colorado sulla decisione della Corte d'Appello di ripristinare la causa contro il 287 (g) di Teller County

Dicembre 16, 2021
Comunicato stampa
  • Resistenza ICE
  • CIRC

La Colorado Immigrant Rights Coalition plaude alla decisione della Corte d'Appello di ripristinare la causa contro l'accordo 287(g) della Contea di Teller con l'Immigration and Customs Enforcement (ICE). La causa intentata per conto dell'American Civil Liberties Union (ACLU) del Colorado, un membro del CIRC, mira a porre fine all'accordo che utilizza i dollari dei contribuenti per finanziare le pericolose misure di ICE nelle carceri locali. 

L'ICE diffonde regolarmente la paura molestando, arrestando e detenendo i nostri amici, vicini e familiari. Invece di consentire alle persone di perseguire i loro casi di immigrazione dalle loro case, l'ICE divide le famiglie, rimuovendo i capifamiglia vitali e traumatizzando i più giovani e i più vulnerabili. Le comunità sono più sicure quando le forze dell'ordine servono tutti i membri della comunità indipendentemente dallo stato di immigrazione e qualsiasi collaborazione con l'ICE lo rende impossibile.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Teller è noto da tempo per il maltrattamento degli immigrati. Rimane l'unica contea dello stato che collabora formalmente con l'ICE attraverso un accordo 287 (g) supportato da dollari delle tasse locali. Ogni altra contea del Colorado ha riconosciuto il danno che questi accordi causano alla sicurezza della comunità perché trasformare le forze dell'ordine locali in agenti federali per l'immigrazione genera sfiducia, mettendo in pericolo tutti. Lo sceriffo della contea di Teller Mikesell ha continuato a sostenere pubblicamente questa pratica pericolosa, costringendo la gente della contea di Teller a finanziare i suoi pregiudizi contro gli immigrati. Il CIRC prevede uno stato in cui non vi sia cooperazione tra le forze dell'ordine locali e l'ICE al fine di creare comunità sicure, eque e giuste in ogni contea. Questa causa ci avvicina di un passo a quella visione.