Traduci: en English
PER SEGNALARE L'ATTIVITÀ DEL GHIACCIO RECENTE O LA COLLABORAZIONE POLIZIA / GHIACCIO, CHIAMA LA NOSTRA HOTLINE 844-864-8341. Ulteriori informazioni

Dichiarazione CIRC su Parole in Place e Calls to Action

8 Novembre 2021
Comunicato stampa
  • Riforma sull'immigrazione
  • CIRC
Dichiarazione CIRC su Parole in Place e inviti all'azione

La Coalition of Immigrant Rights non condanna alcun percorso verso la cittadinanza nel pacchetto Build Back Better

Denver, CO - Sopra novembre 3, la commissione per le regole della Camera ha finalizzato il linguaggio nel pacchetto Build Back Better o nella riconciliazione del budget affinché la Camera possa votare alla fine di questa settimana. Mentre l'immigrazione è ancora nel piano, la libertà vigilata ha sostituito un percorso completo verso la cittadinanza. Questa decisione segue i suggerimenti del parlamentare del Senato di non includere un percorso di cittadinanza nel ddl di conciliazione nonostante l'evidente impatto di bilancio e il precedente storico. 

Mentre alcuni democratici sono pronti a chiamare ancora la libertà vigilata una vittoria per la comunità di immigrati in generale, la Colorado Immigrant Rights Coalition, CIRC si oppone alla libertà vigilata in sostituzione di un percorso verso la cittadinanza e insiste sul fatto che i funzionari eletti lavorino per concedere alle persone quanto promesso. Il CIRC si è unito ad altre organizzazioni in tutto il paese nel chiedere che i Democratici del Congresso ignorino il consiglio del parlamentare e avanzino con un percorso completo verso la cittadinanza per milioni di persone nel disegno di legge Build Back Better.

“Ogni ciclo elettorale, i Democratici vogliono che la comunità latina e immigrata venga a votare. È tempo che mantengano le loro promesse”, Nayda Benitez, South Regional Organizer. “Riconosciamo la libertà vigilata per quello che è, un cerotto su una ferita profonda. I Democratici devono mantenere le loro promesse e non essere limitati dai suggerimenti del parlamentare. Non possiamo permettere che l'opinione di un solo avvocato del personale non eletto al Senato detti la vita di milioni di persone. Serve un percorso di cittadinanza per tutti e ne abbiamo bisogno adesso”.

Ci impegniamo a garantire che i nostri membri del Congresso mantengano le loro promesse invece di causare ulteriori danni e divisioni nelle nostre comunità. Senatore Hickenlooper, senatore Bennet e rappresentanti degli Stati Uniti del Colorado, puoi ancora mantenere la promessa della tua campagna e creare un percorso verso la cittadinanza prima della fine dell'anno.

“La parola d'ordine in vigore è ingiusta e non dovremmo lasciarla passare. Le famiglie sono stanche delle promesse e poi non succede nulla. Vogliamo continuare a spingere per la cittadinanza. Non siamo solo a favore di un permesso di lavoro", ha detto Lupe Lopez, membro della CIRC, a proposito della libertà vigilata. “Sono stanco e davvero frustrato, perché sono i Democratici che continuano a prometterci cose. Vogliamo che lavorino e si muovano e sostengano effettivamente noi e la comunità in modo che qualcosa di GRANDE passi. Non vogliamo che passino sulla parola e si lavino le mani del problema".

"Nel negare qualsiasi possibile percorso verso la cittadinanza o lo status di residente permanente legale (LPR), il parlamentare, un funzionario non eletto, sta negando l'impatto economico di tale legislazione e i tributi che milioni di individui privi di documenti hanno pagato a questo paese", scrive il rappresentante Joe Neguse e dozzine dei suoi colleghi del Congresso colleghi in a lettera esortando il Senato a ignorare il parere consultivo del parlamentare del Senato

Inviti all'azione: Chiama o invia un messaggio ai tuoi rappresentanti OGGI per esortarli a votare per fornire percorsi storici alla cittadinanza in HR5376! La libertà vigilata è uno status temporaneo che lascia le persone vulnerabili ai venti politici. Le nostre comunità insistono sulla permanenza e sulla protezione.

firma e condividi questa pagina della lettera: https://secure.afsc.org/a/send-message-your-elected-officials-include-citizenship Include messaggi mirati specifici per ciascun membro della casa ed entrambi i senatori ed è specifico per il Colorado.

banca telefonica con NAKASEC il martedì e il giovedì per continuare a chiedere ai nostri funzionari eletti di consegnare la cittadinanza! Iscriviti qui: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSesZYcYFWBbaTsVoPvHBwW52y9fx2BzpfP9OrrjS9xzgBwzog/viewform

Rally e installazione artistica martedì 9 novembre alle 11:30 (961 Stout St, Denver, CO 80202), guidati dai leader degli immigrati del Colorado che chiedono ai nostri funzionari eletti di avere il coraggio di lottare per un percorso verso la cittadinanza. Ecco l'evento su facebook, condividete: https://www.facebook.com/events/412866270467421/

Risorse: 

Lettera per ignorare il suggerimento del parlamentare

###

La Colorado Immigrant Rights Coalition (CIRC) è una coalizione statale basata sui membri di organizzazioni di immigrati, fede, lavoro, giovani, comunità, imprese e alleate fondata nel 2002 per migliorare la vita di immigrati e rifugiati rendendo il Colorado un immigrato più accogliente -stato amichevole.